luni, 26 ianuarie 2015

Vi lascerò un abbandono



Io vi lascerò un abbandono d`afrodisiaco abominazione
Sull`altare deviante di sublime perversione,
Accusando l`acutezza dell`acqua nel bicchiere di vino.

Un`alleanza d`ametista senza l`alito dell`amore
Assolvendo un auspicio d`avorio sotto l`astro delle tenebre
Inumato in anime che archiviano arome di artigiani eterei.

Un calice pieno di deserti e deportato con dedicazione
A causa di un depravato diamante che si delizia
Con l`innocente e glorioso inno del mezzogiorno

Una misteriosa dolcezza, vellutata e aromatica
Come un cappuccino, sul papiro pagano redento,
Con un bacio eterno si assaggia.